Accesso ai servizi

Lunedì, 19 Ottobre 2020

TRATTENUTA ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF SULLE PENSIONI



TRATTENUTA ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF SULLE PENSIONI


In merito alla trattenuta relativa all'addizionale comunale IRPEF del Comune di Valdilana applicata sulle pensioni, si riporta di seguito la nota di chiarimenti ricevuta dall'INPS:

"Come è noto le addizionali comunali rappresentano una quota dell’imposta sul reddito dovuta da tutti coloro che producono un reddito, da lavoro dipendente, pensione o di lavoro autonomo. Si tratta di una delle imposte locali che, così come previsto per l’Irpef, si calcola in base ad un’aliquota - stabilita dal proprio comune - e per scaglioni di reddito. È su base comunale che viene stabilita l’aliquota dell’addizionale Irpef, sebbene le regole generali che disciplinano il tributo siano le stesse in tutta Italia.
L’addizionale comunale Irpef altro non è che l’imposta dovuta da ciascun soggetto percettore di reddito imponibile in favore del proprio comune. I soggetti tenuti al pagamento delle addizionali sono tutti quelli obbligati al versamento dell’Irpef. Il valore delle addizionali comunali dell’Irpef è stabilito da ciascun comune.
 
L'INPS, in qualità di sostituto di imposta, opera secondo quanto disposto dalla normativa vigente mentre gli importi delle addizionali comunali sono calcolati sulla base delle aliquote stabilite annualmente dai Comuni. La base di calcolo è rappresentata dall’imponibile IRPEF erogato dall’INPS, senza tenere conto di altri eventuali redditi; l’addizionale comunale all’ IRPEF viene trattenuta sia in acconto che a saldo.
L’addizionale comunale viene trattenuta, invece, con due diverse modalità:
  • in acconto: nell’anno di riferimento, dal mese di marzo, in 9 rate;
  • a saldo: nell’anno successivo, dal mese di gennaio, in 11 rate.
Nella fattispecie i pensionati residenti nel nuovo comune di Valdilana hanno avuto da gennaio a giugno solo la trattenuta relativa all’addizionale regionale IRPEF 2019, quindi un importo di pensione più elevato rispetto allo scorso anno.
A decorrere invece dal mese di luglio è stata applicata per tutti la trattenuta addizionale comunale IRPEF 2019 e l ’acconto addizionale comunale 2020. Poiché queste trattenute devono necessariamente essere effettuate entro il mese di novembre l’importo risulta leggermente più elevato in quanto il numero di rate è minore. Si precisa che comunque si tratta di trattenute che erano dovute per l’anno 2020 e che l’istituto sta applicando l’aliquota comunicata dal Comune di Valdilana".